DeepCool Matrexx 55 ADD-RGB 3F: Eccellente in tutto!

Uno sguardo all'interno - Parte Seconda

Sulla paratia superiore sarà possibile installare due ventole da 120 mm o 140 mm oppure un radiatore da 120/140/240/280 mm.

Sulla parte posteriore del nostro DeepCool Matrexx 55 ADD-RGB 3F è presente l’alloggiamento per una ventola da 120 mm, utile per lo smaltimento dell’aria calda che si viene a generare all’interno del cabinet stesso durante il funzionamento dei componenti installati.

Il produttore dichiara inoltre che sempre sul retro si potrà installare un eventuale radiatore da 120 mm.

Il cabinet dispone di sette slot d’espansione allocati in una posizione comoda. La loro struttura in metallo forato, oltre ad essere molto resistente, assicura uno smaltimento veloce dell’aria calda. Ogni slot dispone di viti di fissaggio che garantiscono una perfetta e sicura installazione delle schede video, oltre ad uno sportellino a scorrimento per il bloccaggio dei componenti.

Il Matrexx 55 ADD-RGB 3F supporta configurazioni SLI e CrossfireX. Inoltre grazie al più che buono spazio interno è possibile installare schede grafiche lunghe fino a 370 mm.

Sulla base del cabinet, coperto dal pannello copri-PSU, è presente lo spazio per l’alloggiamento di un alimentatore in formato ATX, con tanto di filtro antipolvere rimovibile e lavabile annesso. Questo vano presenta inoltre dei pratici supporti con estremità in gomma, che riducono le vibrazioni ed evitano all’unità di graffiarsi in fase di montaggio.

DeepCool con il Matrexx 55 ADD-RGB 3F ha svolto un ottimo lavoro per garantire una distribuzione degli spazi interni ottimale. Non possiamo che ritenerci soddisfatti del lavoro svolto dall’azienda. Ora siamo pronti per andare ad analizzare le ventole in dotazione e i relativi flussi d’aria che si possono venire a generare.