ASUSTOR NIMBUSTOR 4 AS5304T: Realizzato anche per i videogiocatori!

HDD utilizzati nei test

Il modello ASUSTOR NIMBUSTOR 4 AS5304T è stato testati con gli HDD della serie Enterprise NAS. Nello specifico ci siamo avalsi dei ST8000NE0001 con una capacità di 8TB, gentilmente forniti da Seagate Technology.

Questi HDD sono realizzati per alloggiare NAS fino a 16 alloggiamenti e per un carico di lavoro di 300TB l’anno. Seagate offre una garanzia di ben 5 anni e gli HDD possiedono un MTBF di 1.2 milioni di ore.

Gli HDD offrono una velocità di rotazione di 7200 RPM e permettono di mantenere l’affidabilità nel tempo grazie a sensori di rilevamento delle vibrazioni. Non manca un firmware realizzato appositamente per ottenere prestazioni in lettura e scrittura bilanciate.

Riassumiamo di seguito le specifiche tecniche del modello ST8000NE0001 Enterprise NAS da 8TB di Seagate.

Seagate Technology è leader globale delle soluzioni di memorizzazione dei dati, sviluppa incredibili prodotti che consentono alla gente e alle aziende in tutto il mondo di creare, condividere e preservare i ricordi e i dati aziendali più critici.

Forte della leadership storica nel settore della memorizzazione, Seagate opera per risolvere la sfida di ottenere di più dalle informazioni attive prodotte giornalmente. Ciò che è iniziato con un’innovazione nel campo della memorizzazione si è trasformato in molti sistemi e soluzioni, risultando più veloce, affidabile ed esteso. Non si parla più di semplice memorizzazione delle informazioni, ora si tratta di accedere e interpretare le informazioni velocemente, in maniera precisa e sicura.

I modelli ST8000NE0001 Enterprise NAS da 8TB di Seagate dispongono di un firmware realizzato appositamente per ottenere prestazioni in lettura e scrittura bilanciate. Gli Enterprise NAS HDD inoltre raggiungono densità elevatissime grazie alla tecnologia di Perpendicular Magnetic Recording, ormai collaudata ed affidabile.

Il nome Perpendicular Magnetic Recording sintetizza il funzionamento per magnetizzare i piatti dell’hard disk: con il metodo standard adottato finora, la testina produce un campo magnetico le cui linee di forza attraversano in direzione longitudinale (parallelamente alla superficie) il materiale magnetico del piatto; con il nuovo metodo, la testina è concepita in modo tale che il campo magnetico attraversi lo strato magnetico in direzione perpendicolare alla superficie del piatto.

Con questa nuova tecnologia la porzione del disco in grado di conservare permanentemente un determinato stato magnetico (rappresentante il singolo bit) è fino a 10 volte minore, si può quindi ridurre considerevolmente la superficie occupata dall’unità minima di memorizzazione, ossia di avere una densità di informazione molto più alta sul supporto: questo permette di avere hard disk molto più capienti a parità di dimensioni o, parallelamente, hard disk più piccoli a parità di capacità.

Il modello ST8000NE0001 Enterprise NAS da 8TB di Seagate come abbiamo precedentemente accennato, offre prestazioni elevate e massima efficienza per sistemi NAS di fascia media, che fanno uso massiccio di una gran quantità di applicazioni, carichi di lavoro e elevati dati di memorizzazione su cloud. Gli hard disk ST8000NE0001 sono in grado di:


  • Memorizzare più contenuti grazie all’elevata capacità di 8TB;
  • Garantire il 33% di capacità in più, 1,33TB per disco, rispetto alla generazione precedente;
  • Minori costi di memorizzazione sui NAS grazie all’utilizzo solo degli HDD necessari;
  • Consumi energetici minori grazie all’utilizzo solo degli HDD necessari;
  • Facili da installare.

Anche se le unità Enterprise NAS HDD sono progettate per gli esigenti ambienti di classe Enterprise, a volte può accadere l’inimmaginabile. Con la copertura del servizio di recupero dati Rescue di Seagate, si può stare tranquilli, nel caso in cui succeda qualcosa ai dati. Seagate Recovery Services (SRS) risulta essere indispensabile in situazioni come:


  • Guasto del controller RAID;
  • Perdita della configurazione RAID;
  • Riconfigurazione accidentale;
  • Reinizializzazione dell’array RAID accidentale;
  • Interruzione dell’alimentazione che genera guasti su più unità contemporaneamente;
  • Partizioni RAID mancanti;
  • Partizioni RAID riformattate;
  • Danni causati da virus;
  • Disastri naturali, errori umani e guasti delle unità.

I piani di recupero dati Rescue sono disponibili per gli HDD con capacità fino a 8TB. È possibile recuperare la maggior parte dei dati in laboratorio con una percentuale approssimativa di successo del 90%. Gli Enterprise NAS HDD sono soluzioni ideali per funzionare 24 ore al giorno, sette giorni su sette, gestendo senza problemi carichi di lavoro elevati di:


  • Memorizzazione dei dati dei NAS su cloud;
  • Backup e ripristino di emergenza;
  • Server e sistemi di memorizzazione multimediali;
  • Condivisione di file server e server di stampa;
  • Archiviazione e replica cloud
  • Cloud privato locale;
  • Memorizzazione a più livelli;
  • Accesso remoto;
  • Virtualizzazione;
  • Sistemi di memorizzazione ausiliari.

Ora siamo pronti per andare a dare uno sguardo all’interno del NAS ASUSTOR NIMBUSTOR 4 AS5304T.