Kingston A2000 M.2 PCIe NVMe SSD 500GB [SA2000M8/500G]

Confezione e Bundle

La nuova unità allo stato solido Kingston A2000 M.2 PCIe NVMe è giunta in redazione all’interno della confezione originale prevista dal colosso americano per la versione stand-alone del prodotto (ovvero priva di qualsiasi tipo di dotazione accessoria), vale a dire un pratico e compatto blister in cartoncino e plastica. Le dimensioni, anche in considerazione del fattore di forma adottato (M.2 Type 2280), sono del tutto contenute.

Il cartoncino utilizzato appare sufficientemente robusto e contraddistinto da una finitura superficiale semilucida. La colorazione di base è chiara, sulla quale spicca una grafica nera e rossa. La parte anteriore è dominata da una generosa finestra trasparente che consente di intravvedere per intero una delle due facce dell’unità SSD vera e propria, sul quale trova posto una piccola etichetta che analizzeremo più attentamente nei prossimi capitoli della nostra recensione.

Non mancano, inoltre, numerose informazioni utili, tra le quali la nomenclatura della serie di appartenenza del prodotto, la capacità di archiviazione prevista (in questo caso pari a 500GB la tipologia di interfaccia e protocollo utilizzati (M.2 PCIe / NVMe), e la precisazione circa la durata della copertura della garanzia fornita dal produttore, pari a 5 anni con servizio di supporto tecnico gratuito.

Posteriormente viene ripreso lo stilema grafico che già abbiamo osservato. A causa delle ridotte dimensioni della confezione non potevamo certo aspettarci chissà quale quantitativo di dati tecnici, tuttavia troviamo ugualmente un buon numero di informazioni, a cominciare da una piccola etichetta adesiva riportante tutti i vari codici identificativi del prodotto, sino ad arrivare ai loghi delle più importanti certificazioni ottenute.

Aprendo la confezione ed estraendone il contenuto notiamo con piacere che l’azienda ha prestato molta cura al trasporto dell’unità, racchiudendola all’interno di un classico blister plastico opportunamente sagomato per non consentirne il movimento al suo interno e, di conseguenza, evitarne qualsiasi tipo di danneggiamento.

Al di sotto dell’unità vera e propria è collocato un piccolo cartaceo riportante l’indirizzo web attraverso il quale procedere al download dell’ottimo software di migrazione Acronis True Image HD ed il seriale necessario per la sua corretta attivazione.

Kingston non ha trascurato alcun dettaglio, curando con molta attenzione e scrupolosità tutti i particolari. Il design della confezione risulta molto curato e consente fin da subito di apprendere tutte le informazioni sul prodotto. Siamo ora pronti per dare uno sguardo alle specifiche tecniche del nuovo drive Kingston A2000 M.2 PCIe NVMe SSD da 500GB.