ASRock Z390 Phantom Gaming 9 – Intel Z390 Express – LGA-1151

Confezione e Bundle

La nuova scheda madre Z390 Phantom Gaming 9 di ASRock è giunta in redazione all’interno della confezione originale prevista dal noto produttore taiwanese, molto robusta e dalle dimensioni più che generose. Il materiale di cui è costituita, infatti, appare molto resistente e difficile da schiacciare, per cui rappresenta un’ottima protezione per il contenuto.

Esteticamente troviamo una colorazione di base nera con finitura superficiale lucida e grafica molto accattivante, a tal punto che riteniamo improbabile che possa passare inosservata sugli scaffali da esposizione. Gli elementi grafici non rappresentano solo un fattore meramente estetico ma offrono il quadro completo delle funzionalità della scheda madre fornendo al possibile acquirente già l’opportunità di valutare se il prodotto possa soddisfare le proprie esigenze.

La parte frontale della confezione è dominata dall’accattivante logo Phantom Gaming in forma stilizzata, brand che abbiamo recentemente incontrato in occasione dell’ingresso, da parte della nota azienda taiwanese, nel mercato delle soluzioni grafiche discrete, ora esteso anche alle schede madri per piattaforme Intel e AMD di ultima generazione.

Come osserveremo nel corso del nostro articolo, uno degli aspetti più rilevanti di questo interessante prodotto è da ricercarsi nell’aspetto estetico e nella cura quasi maniacale per i dettagli, il tutto ottimamente coniugato alla consueta qualità costruttiva e alle potenzialità tipiche delle soluzioni del marchio.

Per la gioia degli appassionati che amano tenere a vista i componenti del proprio sistema, la scheda vanta un design davvero molto particolare e ricercato, in grado di prestarsi ottimamente anche ad eventuali progetti di modding grazie alla presenza di un sofisticato ed accattivante sistema d’illuminazione a LED multi-zona basato su tecnologia proprietaria Polychrome RGB.

Sempre nella parte anteriore della confezione, e precisamente in basso a sinistra, possiamo notare una serie di icone riguardanti le principali funzionalità del prodotto, tra le quali citiamo l’adozione del nuovissimo PCH Z390 Express, a garanzia della massima compatibilità con tutti i microprocessori Intel di ottava e nona generazione, basati su architettura Coffee Lake. Non manca, inoltre, il pieno supporto verso le tecnologie Multi-GPU di AMD e NVIDIA, con possibilità di installazione di un massimo di tre schede grafiche in parallelo (3-Way).

Indubbiamente degna di nota la presenza di un’apertura a libro che riporta un elenco molto esaustivo delle principali funzionalità esclusive del prodotto e, grazie ad una generosa finestra in plastica trasparente, consente di intravvedere parte della scheda madre contenuta all’interno della confezione.

Posteriormente ritroviamo le principali icone rappresentative delle tecnologie supportate, questa volta però con maggiori dettagli. Come di consueto viene data giusta enfasi alle tecnologie proprietarie dell’azienda, come la proprietaria Polychrome RGB, pensata per la gestione del sistema di illuminazione a LED previsto, e la certificazione “Super Alloy Motherboard”, a garanzia dell’impiego di componentistica discreta e soluzioni di raffreddamento all’avanguardia, espressamente pensate per garantire non soltanto le migliori prestazioni possibili, ma anche e soprattutto una maggiore stabilità e durevolezza nel tempo.

Non mancano, inoltre, tutta una serie di accorgimenti espressamente pensati per garantire un buon livello di overclocking. Tra questi è doveroso menzionare la presenza di una robusta circuiteria di alimentazione da ben 12 Fasi, nonché di un PCB in grado di garantire una buona resistenza alle torsioni, minori temperature e maggiore efficienza in condizioni di lavoro fuori specifica.

Nella nuovissima Z390 Phantom Gaming 9 sono inoltre previste anche alcune funzionalità esclusive mirate a garantire una maggiore robustezza, come ad esempio i rinforzi metallici sugli slot PCI-Express, perfetti per evitare che con il passare del tempo questi si danneggino sotto il peso delle moderne, e sempre più massicce, schede grafiche 3D.

Troviamo, inoltre, riferimenti sulla presenza di un sottosistema audio a 7.1 canali di buona qualità, provvisto di condensatori giapponesi Nichicon Fine Gold e certificazione Creative Sound Blaster Cinema 5, una doppia interfaccia di rete Gigabit Ethernet basata su chip Intel, un’ulteriore interfaccia di rete 2.5-Gigabit Ethernet basata sull’ottimo chip Dragon RTL8125AG, modulo Wireless 2T2R 802.11ac integrato, e ben tre connettori M.2 PCI-Express, di tipo Ultra M.2 (PCI-Express Gen3 X4) pensati per l’installazione delle recenti e prestanti unità di storage compatibili (incluso il pieno supporto verso le soluzioni Intel Optane Memory). Completano il quadro descrittivo un elenco delle specifiche tecniche della motherboard ed un’immagine della stessa.

Lateralmente viene riproposto il marchio aziendale e la nomenclatura del prodotto. Nella parte superiore della confezione, oltre che una piccola etichetta adesiva riportante tutti i vari codici identificativi e seriali della scheda madre, è prevista una pratica maniglia per facilitare il trasporto.

Aprendo la confezione notiamo che, come di consueto, l’interno è diviso in due comodi scomparti. In quello superiore è collocata la scheda madre, mentre in quello inferiore è presente tutto il materiale fornito in dotazione. La scheda, come vedremo dalle immagini, è ben adagiata all’interno di una vaschetta realizzata in poliuretano espanso, così da evitarne qualsiasi potenziale danneggiamento derivante da colpi o cadute accidentali durante la fase di trasporto.

Il bundle fornito appare indubbiamente molto completo e così composto:


  • 2 x Manuali d’istruzioni per l’installazione e l’uso;
  • 1 x DVD contenente driver e utility;
  • 3 x Bustine con N°1 viti per il fissaggio dell’eventuale unità di storage M.2 PCI-Express;
  • 4 x Cavi SATA-III (6Gb/s) di buona qualità;
  • 1 x Adesivo per case;
  • 1 x Bridge NVIDIA SLI HB rigido 2-Way;
  • 1 x Antenna ASRock WiFi 2.4/5GHz;
  • 1 x Mascherina I/O Shield.

Scopriamo ora quali sono le principali specifiche tecniche dichiarate dal produttore.