INNO3D GeForce RTX 2080 SUPER TWIN X2 OC [N208S2-08D6X-11801167]

DX12-DXR: Battlefield V

Indice


DX12-DXR: Battlefield V


Battlefield V è uno sparatutto in prima persona, sviluppato da Digital Illusions Creative Entertainment (DICE) e pubblicato da Electronic Arts. È il sedicesimo capitolo della serie Battlefield. Il gioco è stato ufficialmente rilasciato per PC, PlayStation 4 e Xbox One il 20 novembre 2018, allo scopo di continuare il filone storico intrapreso dal suo precursore Battlefield 1, concentrandosi e basandosi sulle ambientazioni e vicende della seconda guerra mondiale.

L’ultimo capitolo del gioco non soltanto supporta le librerie DirectX 12, ma è il primo titolo ad implementare il pieno supporto al ray-tracing tramite API DirectX Raytracing (DXR) e alla tecnologia Deep Learning Super-Sampling (DLSS) di NVIDIA. I test sono stati condotti usando i seguenti settaggi:


L’abilitazione del ray-tracing in tempo reale offre un’esperienza di gioco di gran lunga più appagante e immersiva, implicando però un significativo impatto sulle prestazioni velocistiche, quantificabile nell’ordine del 45-50% facendo uso del massimo livello previsto. In queste circostanze la tecnica DLSS messa a punto da NVIDIA va a riequilibrare la situazione, assicurando un buon incremento in termini di framerate e rendendo quindi molto più accessibile l’uso del ray-tracing in tempo reale.

Come ricorderemo nella sua prima implementazione il DLSS aveva mancato l’obiettivo, riuscendo sì a far lievitare in modo significativo le prestazioni, ma compromettendo in maniera abbastanza evidente la qualità visiva, restituendo una scena molto meno definita e nitida. Per fortuna però, i successivi aggiornamenti del gioco, messi a punto da DICE in collaborazione con la stessa NVIDIA, hanno man mano perfezionato la resa grafica, fino a raggiungere un ottimo compromesso.

Nei grafici che seguono vi mostriamo l’impatto prestazionale derivato dall’uso dei vari livelli previsti per il DXR (Basso, Medio, Alto e Ultra). Per quanto riguarda, invece, la tecnologia NVIDIA DLSS abbiamo inserito i risultati ottenuti in seguito alla sua abilitazione nelle uniche risoluzioni previste in abbinamento alla soluzione grafica in esame (GeForce RTX 2080 SUPER), ovvero in 1440p (2560×1440) e 4K (3840 x 2160).

NOTA: Per la misurazione degli FPS abbiamo utilizzato l’ultima versione disponibile del software OCAT, liberamente scaricabile a questo indirizzo e capace di registrare correttamente il framerate indipendentemente dalle API in uso.