SilverStone Permafrost PF240-ARGB – CPU AIO Liquid Cooler

Sistema di prova e Metodologia di Test

Per testare il SilverStone Permafrost PF240-ARGB, abbiamo utilizzato la configurazione che trovate riportata nella tabella che segue.

Tutti i test eseguiti sono stati ripetuti per ben tre volte, al fine di verificare la veridicità dei risultati. Come pasta termo-conduttiva abbiamo usato quella presente del bundle nel Permafrost PF240-ARGB.

Le prove sono state condotte con l’obiettivo di analizzare le performance del Cooler. Per questo motivo ci siamo basati su due differenti livelli di overclock del processore, preventivamente testati, al fine di non incorrere in problemi causati dall’instabilità.


  • Livello 1: processore alla frequenza di default di 3.2Ghz, RAM a 1333Mhz con latenza pari a 9-9-9-24;
  • Livello 2: processore in overclock a 3.7Ghz, RAM a 1333Mhz con latenza pari a 9-9-9-24;
  • Livello 3: processore in overclock a 4.0Ghz, RAM a 1333Mhz con latenza pari a 9-9-9-24;
  • Livello 4: processore in overclock a 4.2Ghz, RAM a 1333Mhz con latenza pari a 9-9-9-24;
  • Livello 5: processore in overclock a 4.4Ghz, RAM a 1333Mhz con latenza pari a 9-9-9-24;
  • Livello 6: processore in overclock a 4.5Ghz, RAM a 1333Mhz con latenza pari a 9-9-9-24.

Tutti i test e le misurazioni riguardanti l’impatto acustico sono state realizzate solo ed esclusivamente con le ventole fornite in dotazione. Durate i nostri test la temperatura ambiente misurata è stata di circa 23°. Di seguito vi riportiamo le applicazioni interessate dai nostri test.


Stress e monitoraggio temperatura CPU


  • Prime95 V. 26.6;
  • Core Temp 64 v. 0.99.5.

Il test con il software Prime95 ha avuto la durata di 15 minuti per ogni sessione di prova.


Impatto acustico delle ventole


Per misurare l’impatto acustico, abbiamo utilizzato un fonometro professionale PCE-999 posizionato ad una distanza di circa 6030 e 15 cm. Ricordiamo che i decibel non hanno un andamento lineare ma logaritmico: ad esempio, la differenza di 10 dB tra 100 e 110 dB è qualitativamente maggiore della differenza di dB tra 50 e 60 dB. Diamo uno sguardo alla strumentazione utilizzata per i nostri test.

Caricamento