Rivelate le possibili specifiche tecniche finali della GPU NVIDIA GeForce RTX 3080

Durante la giornata di ieri, è stata svelata la possibile foto di quella che potrebbe essere la nuova scheda video NVIDIA GeForce RTX 3080, basata sulla nuova architettura denominata Ampere. Ricordiamo che sono solo indiscrezioni è che ad oggi non vi è stata alcuna conferma da parte di NVIDIA.

I rumors non sembrano proprio arrestarsi. Secondo infatti quanto dichiarato dai colleghi di wccftech, la nuova soluzione grafica NVIDIA GeForce RTX 3080 potrebbe disporre del chip GA102-200 ed avere in totale di 4352 CUDA core. La quantità di VRAM dovrebbe essere sempre di 10GB.

Precedentemente sapevamo che la schede video GeForce RTX 3080 avrebbe dovuto disporre del chip GA103 con 60 Streaming Multiprocessor, 3840 CUDA core e 10GB di VRAM GDDR6 con bus a 320 bit. In sostanza NVIDIA potrebbe aver deciso di apportare delle migliorie alle prime specifiche tecniche.

Grazie a tali “potenziamenti” la GeForce RTX 3080 dovrebbe essere in grado di offrire prestazioni superiori del 10% rispetto a quelle della GeForce RTX 2080Ti. Le prestazioni con l’utilizzo del Ray Tracing invece dovrebbero essere di ben quattro volte superiori sempre rispetto alla GeForce RTX 2080Ti. La famiglia Ampere dovrebbe essere inoltre prodotta col processo produttivo a 7nm di TSMC.

La nuova NVIDIA GeForce RTX 3080 dovrebbe esser commercializzata nel Q4 di quest’anno, probabilmente durante le festività natalizie. Non ci resta che attendere maggiori informazioni.


Manguste E-Sports Teams


Caricamento