Un bios moddato sarà in grado di portare il Power Limit della GeForce RTX 3090 Ti a 890 watt!


Come ben sappiamo, la nuova scheda video TOP di gamma di NVIDIA, la GeForce RTX 3090 Ti risulta decisamente esigente in termini di consumi, infatti di default dispone di un TBP di 450W.

Recentemente in rete, è stato mostrato un post su Twitter, il cui screenshot mostrava una mod BIOS in grado di portare il Power Limit della GeForce RTX 3090 Ti sino all’incredibile valore di 890 watt.

Il bios denominato XOC BIOS è rivolto essenzialmente a chi pratica overclock estremo con azoto liquido e relative modifiche hardware/software che permettono di cimentarsi nelle competizioni dove si cercano i vari record di categoria, risultando di fatto altamente inutile per la stragrande maggioranza degli utenti.

La mod in questione, superflua su una GeForce RTX 3090 Ti standard, in quanto sarebbe limitata a un massimo di 600 watt, sembra comunque abbastanza semplice. Nello screenshot è possibile osservare una ASUS TUF RTX 3090 Ti a singolo connettore PCI-E 5.0.

Siamo sicuri che in tempi dove l’elettricità continuano a crescere a ritmi preoccupanti la scelta di NVIDIA di rilasciare schede video cosi esose in termini di corrente sia a scelta che sarà premiata dall’utente finale? Ricordiamo che le GeForce RTX 4000 Ada Lovelace di prossima generazione, con il modello RTX 4090, partiranno da una base di 600 watt.


HW Legend Overclock Staff


Newsletter HW Legend


Caricamento