Amazon Echo è un assistente vocale in grado di agevolarci la vita in diverse situazioni!

Amazon Echo è il nuovo dispositivo con cui Amazon entra nel settore dell’assistenza vocale. Il prodotto è capace di rispondere a numerose domande generiche e ad agevolarci la vita in diverse situazioni.


Amazon Echo è un dispositivo in grado di cambiarci la vita!

Il nuovo Amazon Echo è in grado di rispondere a domande su meteo e informazioni in generale, di registrare una sveglia secondo le nostre decisioni, di organizzare promemoria in base alle nostre direttive e di trasmettere musica.

Basterà infatti pronunciare la parola “Alexa” per attivare la “mente” del dispositivo che saprà rispondere alle domande, riprodurre musica, leggere le notizie, controllare la Casa Intelligente, aggiungere attività alla Lista delle cose da fare, e molto altro ancora.

Il prodotto ha la forma di un cilindro  e funziona solo se collegato alla corrente elettrica, visto che non dispone di batterie. Dispone di 7 microfoni e Amazon assicura che il dispositivo è in grado di sentirci da qualunque parte parliamo.

Con Echo, Amazon si introduce nel settore degli assistenti vocali come Google Now, Siri, Cortana e BlackBerry Assistant e lo fa con un dispositivo da salotto, elegante nelle forme e nel design complessivo e funzionale a livello di utilità, il tutto nella lingua Italiana.

La configurazione è tutta automatica, richiede di indicare la connessione wifi a cui deve collegarsi e di indicare alcuni dati personali. Ad oggi troviamo disponibile in Italia ben tre versioni che si differenziano tra di loro solo per i coliri che sono: tessuto antracite, tessuto grigio chiaro e tessuto grigio chiaro.

A corredo del dispositivo figura anche un’applicazione per smartphone e tablet capace di dialogare con i sistemi operativi maggiormente diffusi ad oggi come Fire OS, Android e iOS. Nelle impostazioni dell’app è possibile trovare le opzioni per configurare un nuovo dispositivo.

Per il resto, si può cominciare subito ad utilizzare l’assistente vocale chiamandolo con il nome “Alexa!” e poi dandogli le istruzioni desiderate. Per esempio, si può cominciare a chiedere “Alexa, chi sei?” oppure “Alexa, “Cosa posso chiedere?” per imparare a conoscerla.

Oltre alle funzioni “base” garantite dall’intelligenza artificiale di Alexa, Amazon Echo può contare sul “supporto” di migliaia di skill realizzate da sviluppatori terzi. Si tratta di vere e proprie applicazioni che possono essere installate (abilitate, nel gergo degli Echo) sul proprio smart speaker grazie all’app per Android o iPhone.

Grazie alle skill è possibile aggiungere servizi di streaming musicale e ascoltare musica da Spotify o Apple Music, di collegarsi a stazioni radiofoniche, di ricevere notizie e informazioni dall’Italia e dal mondo, ascoltare le previsioni meteorologiche, controllare i dispositivi della smart home e anche giocare con quiz e vari rompicapo.


HW Legend Staff