BeQuiet! System Power 10 550W Bronze [BN327]

Uno sguardo da vicino – Cavi di collegamento

Come anticipato, l’alimentatore in esame, anche in considerazione del suo target di utilizzo, non prevede un sistema modulare o semi-modulare di gestione dei cavi, offrendo al contrario un cablaggio di tipo fisso direttamente saldato sul PCB principale.

Elenchiamo di seguito il quantitativo, la tipologia e la lunghezza dei cavi a corredo del nuovo System Power 10 550W Bronze, così come dichiarati dal produttore:

Ad esclusione del Main Power, per il quale è inoltre previsto uno sleeving in nylon di buona fattura, tutti i restanti cavi in dotazione sono di tipo piatto così da facilitarne il posizionamento e il passaggio in zone molto strette all’interno del cabinet e favorire al tempo stesso il ricircolo dell’aria. Interessante la presenza di un doppio cavo EPS12V dedicato alla CPU (uno con connettore 4pin ed un secondo di tipo 4+4pin) e di un cavo con doppio PCIe 6+2pin per GPU; un quantitativo più che adeguato alla potenza complessiva dell’alimentatore pari a 550W.

1x Cavo Main Power Connector 20/24 Pin della lunghezza di 550 millimetri (18-22AWG).

1x Cavo CPU EPS12V 4 Pin della lunghezza di 600 millimetri (18AWG).

1x Cavo CPU EPS12V 4+4 Pin della lunghezza di 600 millimetri (18AWG).

1x Cavo PCI-E 6+2 Pin (Doppio) della lunghezza di 500 millimetri (18AWG).

1x Cavo SATA (x3) della lunghezza di 450 millimetri (18AWG).

1x Cavo SATA (x2) + Peripheral Molex (x1) della lunghezza di 550 millimetri (18AWG).

1x Cavo di alimentazione IEC-C15 con spina Schuko della lunghezza di 1380 millimetri.


Tutti i cavi si presentano sufficientemente lunghi e flessibili, pronti per il collegamento di qualsiasi periferica, la qualità è di buon livello e la sezione è adeguata alla potenza. Il produttore non ha ritenuto necessario utilizzare una schermatura anti-interferenze mediante degli anelli in ferrite. I connettori sono calibrati in modo tale che l’attacco sia sull’alimentatore che sulle periferiche avvenga senza alcuna fatica. Ora siamo pronti per andare ad analizzare la ventola in dotazione.

Newsletter HW Legend


Caricamento