Seasonic PRIME CONNECT 750W Gold [SSR-750FA]: One Clean Solution!

Installazione PRIME CONNECT 750W Gold

Il nuovo PRIME CONNECT SSR-750FA è innegabilmente una soluzione particolare e diversa dal solito, per questo motivo necessita di qualche accorgimento in più per procedere alla sua installazione all’interno del proprio cabinet.

Per prima cosa, come abbiamo già avuto modo di sottolineare nei precedenti capitoli, troviamo due componenti ben distinti, ovvero un tradizionale alimentatore ATX ed un modulo supplementare denominato CONNECT, nel quale sono dislocati tutti i vari connettori dedicati ai vari cavi modulari.

Questo modulo è pensato per essere posizionato nella parte posteriore interna dello chassis, così da assicurare una migliore organizzazione dei cavi di collegamento necessari. Sarà quindi fondamentale verificare se il nostro cabinet dispone dello spazio utile per ospitarlo, tenendo ben presenti le misure dichiarate dal produttore, pari a 330 (L) x 65 (W) x 28 (H) millimetri (inclusi i pad necessari al fissaggio magnetico del modulo).

Per mostrarvi l’installazione del prodotto abbiamo utilizzato un cabinet di ultima generazione marchiato Phanteks, precisamente il recente Enthoo Evolv X.

Lo chassis, in formato standard Mid-Tower, si contraddistingue per un’ottima gestione degli spazi interni, aspetto che ci ha consentito di installare sia l’alimentatore principale che il modulo CONNECT senza particolari intoppi.

Lo spazio nella parte posteriore, come vediamo, è più che sufficiente ad ospitare il modulo aggiuntivo previsto da Seasonic; il collegamento dei vari cavi è risultato agevole ed il risultato finale, anche grazie alla ridotta lunghezza dei cavi stessi, appare decisamente pulito ed ordinato, a tutto beneficio, tra le altre cose, del ricircolo d’aria.

Una volta avviato il computer, il logo presente sul modulo CONNECT si illuminerà con una bellissima luce blu, ricreando un effetto decisamente accattivante.

Caricamento