Sharkoon WPM Gold Zero 550W: PSU Semi Modulare 80Plus Gold!

Conclusioni

In conclusione possiamo affermare che l’alimentatore analizzato Sharkoon WPM GOLD ZERO 550 ha superato tutte le prove a cui è stato sottoposto, alcuni dei valori che abbiamo acquisito sono migliori rispetto a quelli dichiarati, in particolare è stata prestata molta attenzione al Rail +12V e su l’efficienza energetica  dove abbiamo riscontrato dei valori paragonabili con altri PSU di classe superiore, per quanto riguarda invece  stabilità sul Rail +3.3V e alcune misurazione di filtraggio di Spike ci aspettavamo qualche cosa di più, nel complesso questo PSU si è rilevato un buon compromesso tra qualità, performance e prezzo, probabilmente l’obbiettivo che si erano prefissati gli ingegneri cha hanno lavorato a questo progetto.

Possiamo affermare che La Sharkoon ha immesso sul mercato un prodotto degno di attenzione, indicato nel settore del Gaming non particolarmente spinto e nel settore del Desktop dove si è alla ricerca di un alimentatore superiore alla media, con ottimi valori di risparmio energetico e bassissimo rumore tenendo presente che nell’uso normale la ventola rimane quasi sempre spenta.

Se dobbiamo dare un voto al prodotto esaminato, in base alla nostra valutazione tecnica, prendendo in esame i tre argomenti più importanti, la performance, l’efficienza e altri particolari come Ripple, Rising, ecc. a cui diamo differenti priorità, su una valutazione complessiva di 100, diamo 40 alla performance, 40 all’efficienza, 20 al resto delle prove effettuate. Questo è il risultato finale.

In base ai nostri test il punteggio finale ha superato 80/100, in base a questo punteggio in nostro PSU merita di essere classificato come EvalP Red, un gradino più in basso rispetto alla massima categoria che un alimentatore può raggiungere.

I Pro di questo alimentatore sono veramente tanti, ma elenchiamo i più importanti:


  • Certificazione 80Plus Gold;
  • Altissima efficienza energetica in modalità StandBy;
  • Qualità costruttiva superiore alla media della categoria;
  • Ventola molto silenziosa con gestione intelligente;
  • Stabilità di tensione ottima relativamente al Rail +12V in ogni condizione di carico;
  • Completo sistema di protezioni, OVP, SCP, OPP;
  • Potenza di picco 28% oltre quella dichiarata.

Attenzione: Per un uso corretto si consiglia sempre di non superare le potenze massime dichiarate.

I Contro sé li andiamo ad analizzare sono poco significativi rispetto alla qualità in generale del prodotto testato, comunque ci permettiamo di dare qualche suggerimento per perfezionare questo PSU:


  • Stabilità sul Rail +3.3V migliorabile;
  • Alcuni valori di Spike superiori alla media;
  • Sulla dotazione di accessori avremmo gradito qualche fascetta stringicavo per il fissaggio dei cavi.


Si ringrazia Logo_SHARKOON per il campione fornitoci.

Fabrizio Fosforani – Digilab