INNO3D GeForce RTX 2080 Ti Gaming OC X3: Potenza senza eguali!

Introduzione

Indice

Sono ormai trascorsi diversi mesi dalla presentazione ufficiale delle prime soluzioni grafiche basate sull’innovativa architettura “Turing” da parte del colosso di Santa Clara, soluzioni che, a detta della stessa azienda rappresentano il più significativo passo avanti, a livello architetturale, da oltre un decennio a questa parte, sia in termini prettamente prestazionali e sia in quanto ad efficienza e novità tecnologiche introdotte. Alla base di queste nuove soluzioni troviamo non soltanto l’avanzata tecnologia produttiva TSMC a 12 nanometri con transistor FinFET NVIDIA (FFN), ma soprattutto l’introduzione di un nuovo approccio di rendering di tipo ibrido che fonde rasterizzazione, ray-tracing in tempo reale e intelligenza artificiale per assicurare un incredibile realismo nei giochi, nuovi straordinari effetti alimentati da reti neurali ed esperienze interattive di qualità cinematografica. Nel corso di questo nostro articolo andremo ad osservare una delle ultime proposte della nota e rinomata azienda InnoVISION basata sul nuovo processore grafico di fascia alta GeForce RTX 2080 Ti. Precisamente ci occuperemo del modello N208T3-11D6X-1150VA24, una scheda grafica discreta basata su PCB reference e contraddistinta dalla presenza di un accattivante sistema di raffreddamento proprietario a tripla ventola provvisto di illuminazione a LED di tipo RGB personalizzabile. Non ci resta che augurarci che la lettura sia di vostro gradimento!

INNO3D GeForce RTX 2080 Ti Gaming OC X3: Potenza senza eguali! – Recensione di Gianluca Cecca | delly – Voto: 5/5


InnoVISION Multimedia Limited, fondata nel 1998 a Hong Kong, è un’azienda pionieristica nello sviluppo e nella produzione di una vasta gamma di prodotti hardware all’avanguardia per PC. Le prime operazioni di produzione iniziarono nel 1990 a Shenzhen, in Cina. In un primo momento l’azienda si concentrò esclusivamente su prodotti OEM / ODM e affidò le attività di ricerca a società specializzate ottenendo un immediato successo presso le principali riviste dedicate alle recensioni di componenti hardware per PC, divenendo una delle aziende asiatiche in più rapida crescita.

L’obiettivo della società è da sempre quello di offrire la migliore esperienza multimediale possibile agli utenti di PC e ai professionisti del settore, offrendo soluzioni innovative ad un prezzo accessibile. A completamento della gamma di prodotti InnoVISION fu introdotto il marchio di successo Inno3D, che comprende una gamma completa di soluzioni grafiche discrete basate su GPU NVIDIA, soluzioni video digitali / capture TV ed editing, schede audio InnoAX di classe high-end ed EIO, ed altre periferiche avanzate.

Il conseguimento da parte dell’azienda della certificazione ISO 9001:2000 assicura non soltanto uno standard di produzione elevato ma anche la massima qualità nella gestione ed efficienza nella distribuzione. La società ed il proprio team di progettisti di talento, sia ad Hong Kong che a Shenzen, sono infatti continuamente impegnati in ricerche di altissimo livello al fine di proporre prodotti sempre più innovativi e tecnologicamente avanzati.

InnoVISION vanta un significativo aumento della quota di mercato delle vendite di schede grafiche nel corso degli ultimi anni, grazie a prodotti estremamente competitivi e proposti al giusto prezzo pur senza rinunciare alla qualità ed a un supporto tecnico avanzato per poter soddisfare le esigenze dei clienti di tutto il mondo.

Dalla seconda metà del 2018 l’azienda asiatica ha esteso la sua offerta al mercato delle memorie RAM ad alte prestazioni sfruttando il prestigioso e ben noto brand iCHILL con l’obiettivo di rappresentare una valida opzione di scelta rispetto ai marchi più blasonati del settore, assicurando un elevato livello prestazionale e potenzialità in overclocking, unito ad un aspetto estetico intrigante e capace di abbinarsi nel migliore dei modi all’interno delle più disparate configurazioni hardware.

Potete trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale del produttore.