AMD svela al Financial Analyst Day la nuova roadmap delle nuove CPU e GPU consumer e server

Durante l’evento del Financial Analyst Day, AMD ha illustrato la nuova roadmap dei prodotti riguardanti il segmento di mercato consumer e server delle prossime offerte di CPU/GPU. Lisa Su, il CEO di AMD ha affermato che l’azienda attraversa un periodo particolarmente positivo grazie alle vendite dei processori Ryzen e EPYC.


AMD ha parlato delle prossime generazioni di con architettura Zen prodotti con processo produttivo a 7nm+. Per il mercato consumer l’azienda dovrebbe, entro entro fine anno, far debuttare le CPU Ryzen 4000 (Zen 3), che nel corso del 2021 diventeranno le soluzioni cardine di AMD.

La roadmap dekstop consumer si ferma al 2021 e ai Ryzen di quarta generazione, con grande probabilità l’azienda non vuole svelare troppo. Discorso diverso riguardano per le soluzioni server EPYC, con le quali l’azienda invece si spinge fino al 2022.

AMD conferma che i processori EPYC 4 “Genoa” a 5nm arriveranno nel 2022. Tali CPU saranno in grado di garantire ulteriori ottimizzazioni e nuove tecnologie rispetto agli attuali EPYC Milan 3a gen. AMD potrebbe avere pronti i primi processori consumer a 5nm già nel corso del 2023.

Sempre durante l’evento del Financial Analyst Day, AMD ha rilasciato interessanti dichiarazioni per quanto riguarda il segmento delle schede grafiche, andando di fatto a confermare l’arrivo dei chip RDNA 2 e della nuova architettura GPU RDNA 3 entro il 2022.

L’architettura RDNA2 sarà il 50% più efficiente rispetto all’attuale RDNA di prima generazione, garantendo di conseguenza un consistente incremento delle prestazioni a parità di consumi.

AMD annuncia l’introduzione di una nuova architettura denominata AMD CDNA (Compute DNA). A partire da quest’anno infatti, l’azienda diversificherà la propria offerta desktop/consumer da quella datacenter/computing.

In sostanza i prodotti consumer (Radeon) utilizzeranno l’architettura RDNA, mentre quelle riguardanti il mondo datacenter (Radeon Instinct) adotteranno la nuova architettura CDNA. Come possiamo pertanto vedere, AMD è più agguerrita che mai!


HW Legend Staff

Caricamento