La nuova soluzione NVIDIA Ampere GeForce RTX 3080 Ti potrebbe essere il 40% più veloce della RTX 2080 Ti

Secondo quanto è emerso in rete nei giorni scorsi, la nuova scheda video NVIDIA Ampere GeForce RTX 3080 Ti potrebbe essere il 40% più veloce della RTX 2080 Ti.


NVIDIA per le soluzioni Ampere potrebbe usare il processo produttivo a 7nm+ di TSMC per le GPU High Performance Computing e il processo a 10nm di Samsung per le schede video consumer.

In un recente Twitter di KittyCorgi è stato ipotizzato che potrebbero essere realizzati 5 die consumer basati su Ampere. Il GA102 sarà il successore del die Turing presente sulle GeForce RTX 2080 Ti e TITAN RTX, mentre i restanti saranno: GA103, GA104, GA106 e GA107. Tutti questi chipset offriranno la funzionalità ray tracing, mentre la modalità NVLink sarà riservata solo alle GPU basate su GA102.

La GeForce RTX 3080 Ti, basata su GA102, dovrebbe disporre di 5376 CUDA core, 84 SM e 12GB di GDDR6 con un bus a 384 bit. La GeForce RTX 3080, basata su GA103, dovrebbedisporre di 3480 CUDA core, 60 SM e 10GB di GDDR6 con un bus a 320 bit. La GeForce RTX 3070, basata su GA104, potrebbe offrire invece 3072 CUDA core, 48 SM e da 8GB di GDDR6 con un bus a 256 bit.

Queste specifiche, se confermate, potrebbero significare che la soluzione NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti potrebbe essere il 40% più performante della RTX 2080 Ti, la RTX 3080 invece potrebbe essere il 10% più performante della RTX 2080 Ti, mentre la soluzione RTX 3070 potrebbe essere il 5% meno performante della RTX 2080 Ti. Ricordiamo che stiamo parlando solo di indiscrezioni è come tali vanno prese.


HW Legend Staff

Caricamento