Rilasciato il nuovo portatile gaming denominato Honor Hunter V700


Honor presenta ufficialmente il suo nuovo portatile gaming denominato Hunter V700, caratterizzato dalla presenza di un display da 144Hz e dalla scheda video NVIDIA RTX 2060.

Il portatile esteticamente risulta decisamente attraente grazie alla presenza di una illuminazione da LED RGB personalizzabile. Lo scherzo, delle sottili cornici, è costituito da un pannello IPS da 16,1 pollici con refresh rate a 144Hz e copertura sRGB del 100%.

Il nuovo Honor Hunter V700 risulta decisamente compatto, infatti risulta di soli 19,9 mm di spessore. Il processore che si potra scegliere sarà o un Intel i5-10300H o un i7-10750 H fino a 5GHz in boost, mentre come scheda video potremo optare tra la NVIDIA GTX 1660 Ti o la RTX 2060.

La RAM installata risulta di 16 GB, mentre l’SSD NVMe ha una capienza che potrà variare da 512 GB o 1 TB. Al fine di dissipare al meglio i componenti il portatile dispone di due ventole da 12 V con 240 alette in grado di garantire, anche dopo un uso intensivo, un veloce smaltimento del calore. Il nuovo Honor Hunter V700 dispone di una USB-C, due USB 3.2, una USB 2.0, una HDMI, un ingresso Ethernet e il jack per cuffie da 3,5 mm. Il portatile disponibile solo in Cina ha i seguenti prezzi:


  • i5, 16 GB di RAM, 512 GB di SSD e GPU GTX 1660Ti – 7.499 yuan, 930 euro;
  • i7, 16 GB di RAM, 512 GB di SSD e GPU RTX 2060 – 8.499 yuan, 1.054 euro;
  • i7, 16 GB di RAM, 1 TB di SSD e RTX 2060 – 9.999 yuan, 1240 euro.

Ad oggi non sappiamo se il portatile gaming Honor Hunter V700 sarà venduto anche in Europa. Non ci resta che attendere maggiori informazioni.


HW Legend Staff


Caricamento