Synology svela ufficialmente due nuovi NAS in formato rack denominati FS6400 e SA3400

Synology durante i giorni scorsi, ha presentato FS6400 e SA3400, ampliando il portfolio di prodotti per rispondere alle sfide IT: densità IO, capacità di storage e dimensioni fisiche del server. Questi modelli raccolgono l’eredità dei prodotti precedenti con una variazione nel nome della serie per distinguere meglio i vari server su rack di fascia alta.


Rilasciati due nuovi NAS Synology in formato rack denominati FS6400 e SA3400!

Synology rinnova il portfolio dei prodotti dei modelli di fascia alta, per offrire altre opzioni su misura per le esigenze di diversi workload aziendali“, ha dichiarato Jason Fan, Product Manager presso Synology Inc.

Quando si parla di gestione dei dati, per le aziende due punti fondamentali sono le prestazioni e la capacità. Per questo motivo abbiamo sviluppato la serie FS ed SA, al fine di affrontare queste specifiche preoccupazioni sollevate dai responsabili IT, portando così la gestione dei dati a nuovi livelli di flessibilità ed efficienza. La finalità è eliminare i silos di storage e consentire alle aziende di realizzare il valore potenziale dei loro dati importanti“.


FlashStation FS6400: lo storage accelerato per ogni carico di lavoro


FS6400 monta due processori Intel Xeon Silver a 8 core, con oltre 240.000 iSCSI IOPS di scrittura random 4K; è la risposta alla richiesta di maggiori prestazioni e maggiore agilità da parte delle aziende. Il nuovo storage all-flash FS6400 è l’ideale per ambienti virtualizzati e containerizzati, database e applicazioni web, con un’architettura incentrata sui dati che permette l’accelerazione dello storage.


Caratteristiche principali:


  • Scalabilità: fino a 48 unità con due RX1217sas o 72 unità con due RX2417sas;
  • Memoria: 32 GB di RDIMM DDR4 ECC, espandibili a 512GB;
  • 10GbE integrato: 2x 10GbE e 2x porte 1GbE Ethernet che supportano il failover e Link Aggregation;
  • Espansione PCIe: 2x slot PCIe 3.0 per altre schede d’interfaccia di rete;
  • Prestazioni: Oltre 240.000 IOPS in scrittura random iSCSI 4K.

SA3400: archiviazione espandibile per grandi aziende


SA3400, il primo modello della serie SA, è il successore dell’RS18017xs+ dotato di CPU potenziata da 6 a 8 core e un potenziamento delle prestazioni del 50% sul valore degli IOPS in lettura random 4K. Con una CPU a 8 core e 2,1 GHz, 16 GB di memoria ECC RDIMM e scalabile fino a 1.536 TB con un decremento minimo e praticamente impercettibile delle prestazioni, l’SA3400 ha una capacità raw di oltre 1 Petabyte ed è l’ideale per la post-produzione di video e grandi impianti di videosorveglianza.


Caratteristiche principali:


  • Scalabilità: fino a 180 unità con 7x unità RX2417sas o 96 unità con 7x RX1217sas;
  • Memoria: 16 GB di RDIMM DDR4 ECC, espandibili a 128 GB;
  • 10GbE integrato: 2x porte 10GbE e 4x porte 1GbE Ethernet che supportano il failover e Link Aggregation;
  • Espansione PCIe: 2x slot PCIe per schede Network Interface Card supplementari e schede adattatore M.2 SSD;
  • Prestazioni: oltre 5.520 MB/s di throughput sequenziale e 304.277 IOPS casuali.

Ad oggi Synology non ha comunicato il prezzo di vendita e la data di commercializzazione di questi due nuovi prodotti. Non ci resta pertanto che attendere maggiori sviluppi.


HW Legend Staff