Le prossime CPU AMD Ryzen 4000 Zen 3 saranno supportate dalle motherboard B450 e X470


Nei giorni scorsi vi avevamo annunciato che AMD aveva dichiarato che i processori Ryzen 4000 basati su architettura Zen 3 non sarebbero stati supportati sulle schede madri basate su chipset B450 e X470. Oggi invece è arrivata la smentita ufficiale da parte dell’azienda.

AMD in sostanza aveva dichiarato in precedenza, che le future CPU desktop Ryzen 4000, basate su architettura Zen 3, sarebbero state compatibili solo su schede madre con chipset B550 e X570 e chiaramente sulle future schede madri con chipset della serie 600.

Questa notizia farà sicuramente felici molti possessori delle attuali soluzioni AMD basate su chipset B450 e X470. AMD lavorerà duramente con i produttori di schede madri al fine di offrire loro il codice per supportare i processori Zen 3.

I produttori dovranno realizzare dei BIOS appositamente pensati per le schede madri B450 e X470 in grado di supportare solo alcune delle CPU attualmente compatibili al fine di lasciare spazio per garantire il supporto ai nuovi Ryzen 4000.

AMD afferma inoltre che una volta aggiornato i BIOS delle schede madri B450 e X470 e quindi garantito il supporto alle nuove CPU Ryzen 4000, non sarà più possibile ritornare alla versione precedente del BIOS. Pertanto è consigliabile farlo solo ed esclusivamente se si ha intenzione di comprare un nuovo processore AMD.

AMD in ogni caso consiglia le motherboard serie 500 come migliore opzione per i Ryzen 4000 al fine di avere le massime prestazioni e le ultime funzionalità come ad esempio il supporto al PCI Express 4.0. Non ci resta che attendere maggiori informazioni.


HW Legend Staff


Caricamento