Il servizio di game streaming NVIDIA GeForce Now esce dalla beta

Nei giorni scorsi NVIDIA ha annunciato che il servizio di game streaming GeForce Now esce ufficialmente dalla beta, diventando inoltre, con alcune limitazione, accessibile anche gratuitamente.


Come ben sappiamo, il GeForce NOW è il servizio di game streaming basato su cloud di NVIDIA e offre la possibilità di giocare in tempo reale direttamente dal cloud al tuo laptop, desktop, Mac, SHIELD TV o dispositivo Android.

Collega gli account dei tuoi store e gioca in streaming dal tuo catalogo oppure apri i tuoi giochi preferiti gratuiti. Chiudi e salva la partita per i giochi supportati nel cloud e continua dal punto in cui l’avevi interrotta, su qualsiasi dispositivo supportato, ovunque ti trovi.

Attualmente nel servizio NVIDIA GeForce Now sono disponibili oltre 1.000 giochi, inclusi i free to play, numero destinato ad incrementare con il passare del tempo.

Ad oggi il GeForce NOW offre due opzioni di abbonamento: Free e Founders. L’abbonamento Free consente agli utenti di usufruire del servizio in “accesso standard” con sessioni di gioco da un’ora al massimo: terminata l’ora, il sistema disconnetterà l’utente che, se vorrà ricominciare a giocare, dovrà avviare una nuova sessione.

L’abbonamento Founders ha un prezzo di 5,49 euro mensili è garantisce l’accesso prioritario, ovvero si passa in cima alla lista d’attesa quando si avvia un gioco, supporta il ray tracing e permette sessioni di gioco più lunghe, sino a 6 ore consecutive.


Requisiti Internet


  • GeForce NOW richiede almeno 15 Mbps per 720p a 60 fps e 25 Mbps per 1080p a 60 fps;
  • È necessario utilizzare una connessione Ethernet cablata o un router wireless a 5 GHz.

Mouse, Tastiere e Gamepad supportati


  • La maggior parte delle tastiere integrate o USB funziona bene (Si consiglia l’uso di un mouse di gioco USB per PC e Mac);
  • DualShock 4 (con cavo USB e Bluetooth);
  • Logitech Gamepad F310/F510/F71 (solo su MAC e PC Windows);
  • Controller Microsoft Xbox 360 e Xbox One (con cavo USB);
  • SHIELD controller (solo su Shield TV);
  • Gamepad Xbox 360 (solo dispositivi Android);
  • Razer Raiju Mobile, Razer Junglecat, Steelseries XL, Steelseries Stratus Duo (solo dispositivi Android).

Requisiti MAC


  • macOS: versione 10.10 o superiore;
  • Sistemi Mac che offrono prestazioni di decodifica video sufficienti per lo streaming da GeForce NOW: iMac 20” Late 2009 e superiore, iMac 21.5” Late 2009 e superiore, iMac 27” Late 2012 e superiore, MacBook 2008 e superiore, MacBook Retina Mid 2017 e superiore, MacBook Air 11” Early 2015 e superiore, MacBook Air 13” Late 2008 e superiore, MacBook Pro 13” Early 2015 e superiore, MacBook Pro 15” Late 2008 e superiore, MacBook Pro 17” 2009 e superiore, Mac Pro Late 2013 e superiore.

Requisiti PC Windows


  • OS: Windows 7 64 bit o successiva. Le versioni di Windows a 32 bit non sono supportate;
  • CPU Dual core X86 con 2.0 GHz o superiore;
  • 4 GB di memoria di sistema;
  • GPU che supporta almeno DirectX 11;
  • NVIDIA GeForce serie 600 o successiva;
  • AMD Radeon HD serie 3000 o successiva;
  • Intel HD Graphics serie 2000 o successiva.

Requisiti Android


  • Android con 2 GB e sistema Android 5.0 (L) o superiore e supporto per OpenGL ES3.2 o superiore.

Avete provato servizio di game streaming NVIDIA GeForce Now? Fateci sapere le vostre impressioni!


HW Legend Staff

Caricamento