La GPU AMD Navi di fascia high-end potrebbe essere il 30% più veloce della NVIDIA RTX 2080 Ti

In base a quanto è emerso in rete nei giorni scorsi, sembra che la GPU AMD Navi di fascia high-end potrebbe essere il 30% più veloce della soluzione NVIDIA RTX 2080 Ti. Tale indiscrezione è uscita tramite il rilascio di un benchmark VR, nel quale, una scheda video sconosciuta è stata in grado di far registrare prestazioni superiori a quelle della RTX 2080 Ti.


Molti utenti su Reddit hanno affermato che potrebbe essere proprio la GPU Navi di fascia high-end con supporto Ray Tracing che anche il CEO di AMD ha confermato che sarà rilasciata quest’anno.

Il risultato del benchmark è in linea con le aspettative di molti utenti, che si aspettano una soluzione grafica “NVIDIA Killer”. Il risultato raggiunto dalla scheda NVIDIA è sato ottenuto in overclock che, paragonato alle prestazioni di una 2080 Ti con impostazioni di fabbrica, ha decretato un miglioramento di circa il 30%.

Da quello che inoltre possiamo inoltre osservare, stiamo parlando di una soluzione AMD ancora in fase di sviluppo, quindi il guadagno prestazionale potrebbe anche rivelarsi superiore. Ovviamente le prestazioni indicate, potrebbero essere NON VERE, anche se uno sviluppatore di OpenVR su Reddit ha confermato che si tratta di dati reali.

Bisogna ora capire che scheda video AMD sia. La cosa strana è che una scheda video di fascia high-end, sia stata utilizzata in abbinamento al processore Ryzen 4800H, una CPU svelata al CES 2020 e destinata al segmento mobile.

In ogni caso, se fosse confermata che si trattasse della nuova scheda video Navi di fascia high-end, AMD farebbe bene nel rilasciarla il prima possibile, in quanto, NVIDIA, nella seconda metà del 2020, potrebbe svelare la prossima generazione di schede grafiche denominate Ampere. Non ci resta pertanto che attendere maggiori sviluppi.


HW Legend Staff

Caricamento