INNO3D GeForce RTX 2080 Ti Gaming OC X3: Potenza senza eguali!

Inno3D GeForce RTX 2080Ti Gaming OC X3 - Software in dotazione

Indice

Nel disco ottico fornito in bundle con la INNO3D GeForce RTX 2080 Ti Gaming OC X3 è contenuto, oltre ai driver di sistema, anche un interessante software che ci permetterà di gestire e configurare al meglio la nostra scheda grafica. Stiamo parlando del programma proprietario TuneIT.

Una volta installato ed eseguito notiamo fin da subito un’interfaccia senza dubbio molto intrigante, ma per la gioia degli utenti meno smaliziati, anche decisamente ordinata ed intuibile. Ai lati sono presenti due grafici che mostrano la frequenza e la percentuale di utilizzo del processore grafico e dei moduli di memoria in tempo reale. Al centro, invece, la temperatura d’esercizio della GPU e la velocità di rotazione delle ventole rilevata.

Immediatamente sotto troviamo tutta una serie di pulsanti, che ci consentiranno di accedere alle principali funzionalità previste dal programma. Il primo, “Information”, ci permetterà di conoscere le principali specifiche tecniche della nostra scheda grafica, quali ad esempio il tipo di GPU ed il quantitativo di memoria di cui è dotata, la versione del BIOS presente, le frequenze operative (Base Clock e Boost Clock) ed infine la versione dei driver grafici installati.

Premendo, invece, il pulsante “Setting” verrà mostrato un piccolo pannello in cui sarà possibile impostare alcune funzionalità avanzate del programma, tra cui l’avvio automatico all’accesso nel sistema operativo e la possibilità di applicare il profilo di overclock in automatico.

Il dissipatore di calore messo a punto da INNO3D implementa un sistema di illuminazione a LED di tipo RGB completamente personalizzabile. Nello specifico viene offerta la possibilità di modificare il colore e l’effetto dell’illuminazione del logo presente sulla fascia laterale della scheda grafica. Per farlo sarà sufficiente accedere alla sezione dedicata del software TuneIT, per l’appunto identificata come “RGB Control”.

Per quanto riguarda le funzionalità di overclocking sono previsti due approcci differenti. Il primo, del tutto semplificato, è identificato come “Easy Mode” e consente all’utente di poter scegliere tra differenti preset di riferimento. Cliccando sul pulsante desiderato tra “OC 2%”, “OC 5%” oppure “OC 10%” verrà applicato un overclock delle frequenze operative di GPU/Boost e Memorie proporzionale alla percentuale indicata.

La seconda modalità, denominata come prevedibile “Advanced Mode” appare decisamente più completa e ricca di parametri configurabili. Si potrà liberamente mettere mano alle frequenze operative di GPU e Memorie, variare il Power Limit, impostare il regime di rotazione delle ventole e la soglia critica di temperatura della GPU, nonché il Frame Rate Target Control.

Non manca, inoltre, la possibilità di incrementare la tensione di alimentazione del processore grafico e di salvare i parametri immessi sotto forma di comodi profili (fino a massimo di tre), in maniera da poterli velocemente ricaricare con un semplice click del mouse.

Presente anche la funzionalità di overclocking automatico OC Scanner di NVIDIA. Sarà sufficiente premere il tasto dedicato, collocato nella parte alta della schermata della modalità “Advanced” per avviare la procedura di ricerca della frequenza stabile ottimale del proprio processore grafico.

Il programma proprietario TuneIT di INNO3D risulta ben realizzato e facile da usare. Vi consigliamo di usarlo e di controllare con i relativi aggiornamenti al seguente indirizzo.